Elezioni politiche 4 marzo 2018

Elezioni politiche 4 marzo 2018 2018-02-23T18:14:33+00:00

Elezioni politiche 2018: LA NOSTRA SQUADRA

CAMERA DEI DEPUTATI

FRANCO VAZIO
FRANCO VAZIOCandidato alla Camera nel Collegio plurinominale Liguria 1 Imperia, Savona, Genova Sestri
55 anni, sposato, con 2 figlie, vive Albenga dove tuttora esercita la professione di avvocato con abilitazione al patrocinio innanzi alle Magistrature Superiori.
Giovanissimo è Consigliere Comunale, poi Vice Sindaco del comune di Albenga, quindi Deputato dal marzo 2013.
Fa parte del Comitato parlamentare per i procedimenti di accusa, della Giunta per le autorizzazioni ed è Vice Presidente della Commissione Giustizia della Camera.
Dal settembre 2017 viene chiamato a far parte della Commissione Bicamerale Parlamentare d’Inchiesta sul sistema bancario e finanziario.
Quale relatore ha partecipato sui temi della Giustizia a numerosi convegni organizzati anche presso Istituzioni Universitarie.
LORENZO BASSO
LORENZO BASSOCandidato alla Camera nel Collegio plurinominale Liguria 1 Imperia, Savona, Genova Sestri
41 anni, sposato e padre di tre bambini. Imprenditore informatico.
Deputato del PD dal 2013 in Commissione Attività Produttive.
Promotore e relatore del Piano “Industria 4.0” e componente della “cabina di regia” interministeriale.
Fondatore e coordinatore nazionale dell’Intergruppo parlamentare contro l’azzardo. Dal 2009 al 2013 segretario regionale PD Liguria
ROSARIA AUGELLO
ROSARIA AUGELLO Candidata alla Camera nel Collegio plurinominale Liguria 1 Imperia, Savona, Genova Sestri
59 anni, sposata, mamma di due figli, Manuele ed Enrico. Lavora da sempre nelle ferrovie come specialista tecnico amministrativo, e da circa 10 anni è presidente del Dopolavoro Ferroviario di Genova, una splendida realtà in cui ha imparato il grande valore del volontariato e della forza delle persone. Da sempre impegnata nel sociale, oltre che nel sindacato Filt-Cgil in cui ha portato avanti tante battaglie.
RAFFAELLA PAITA
RAFFAELLA PAITACandidata alla Camera nel Collegio plurinominale Liguria 2 Genova La Spezia
43 anni, è sposata e ha un figlio. Attualmente capogruppo PD in Regione Liguria. Membro della Direzione Nazionale del Partito Democratico. Giornalista pubblicista, nei primi anni novanta è stata segretaria provinciale e poi regionale della Sinistra Giovanile, dal 1997 al 2002 capogruppo del PDS del Consiglio Comunale della Spezia, e dal 2002 al 2007 capo di gabinetto del sindaco della Spezia. Dal 2007 al 2010 è stata assessore alla Spezia. Nel 2010 eletta con più di 9.000 preferenze consigliere regionale della Liguria e ha assunto il ruolo di capogruppo del Partito Democratico. Nell’ottobre dello stesso anno è entrata a far parte della Giunta regionale.
MARINA COSTA
MARINA COSTACandidata alla Camera nel Collegio plurinominale Liguria 2 Genova La Spezia
54 anni. E’ stata iscritta al PCI, in seguito DS, PDS ricoprendo anche la carica di responsabile del Lavoro nella Federazione di Torino, attualmente iscritta al PD. Dal 1995 al 2006, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Collegno. Ha collaborato con Luciano Violante nel 1996 ed è stata Capo della Segreteria Tecnica al Gabinetto del Ministro Livia Turco dal 2004 al 2006 occupandosi del Patto per la Salute. Attualmente vice sindaco del Comune di Cogoleto, la più votata nella provincia di Genova alle elezioni amministrative. Membro del Direttivo Anci Liguria, Direttore e membro del CdA della Fondazione Nilde Iotti, Psicopedagogista, lavora al Ministero della Salute.
GIOVANNI CALISI
GIOVANNI CALISICandidato alla Camera nel Collegio plurinominale Liguria 2 Genova La Spezia
58 anni, coniugato con tre figli. Laureato in Giurisprudenza a Genova ed in Diritto Canonico a Roma presso la Università Lateranense. Avvocato civilista specializzato in diritto tributario ed in diritto di famiglia.
Il suo impegno politico, nato ai tempi della Democrazia Cristiana,è sempre stato sul territorio, in particolare nel levante di Genova: presidente di circoscrizione Nervi-Quinto e poi presidente del Municipio Levante; attualmente membro del consiglio di amministrazione della Cornigliano spa, società impegnata nel recupero delle aree dismesse dall’ILVA.

SENATO DELLA REPUBBLICA

VITO VATTUONE
VITO VATTUONECandidato al Senato nel Collegio plurinominale Liguria
59 anni, è sposato e ha due figlie. Dal 1993 al 2004 sindaco di Casarza Ligure. Dal 1997 al 2007 consigliere provinciale. E’ stato fondatore e Presidente dell’Assemblea costituente regionale Ligure del Partito Democratico. Consigliere Regionale dal 2008 al 2010. Eletto senatore il 24 febbraio 2013 Capogruppo Pd Commissione Difesa, Membro della Comitato parlamentare Schengen, Europol e immigrazione e Membro della Delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea parlamentare della NATO. Attualmente segretario regionale PD Liguria.
ANNA GIACOBBE
ANNA GIACOBBECandidata al Senato nel Collegio plurinominale Liguria
59 anni, nata e vive a Vado Ligure (SV). Laureata in Lettere e filosofia. Ha lavorato a partire dal 1978 nelle strutture della Cgil di Savona e della Liguria, con incarichi di responsabilità. La sua militanza politica è iniziata nel 1974 nella Federazione Giovanile Comunista; iscritta al Pci nel 1977, ha poi seguito l’evoluzione di quella storia politica fino alla costruzione del Partito Democratico, a cui è iscritta dalla fondazione. Deputata del PD dal 2013 al 2018.
PIETRO MANNONI
PIETRO MANNONICandidato al Senato nel Collegio plurinominale Liguria
41 anni, sposato con due figli. Laureato in Scienze della Comunicazione all’Università di Torino. E’ consulente per campagne pubblicitarie e di comunicazione.
E’ stato fondatore e membro della prima Assemblea Nazionale, del Partito Democratico.
Ha svolto il ruolo di consigliere comunale ad Imperia, la sua città natale.
E’ segretario provinciale del Partito Democratico di Imperia dal 2013.
EMILIANA ORLANDI
EMILIANA ORLANDICandidata al Senato nel Collegio plurinominale Liguria
Nata a La Spezia il 15 ottobre 1950. Ha due figli. È stata insegnante di matematica e scienze alla scuola media fino al 2012.Dal 2009 al 2014 è Assessore all’Urbanistica, alla Cultura e alle Pari Opportunità nel Comune di Arcola, di cui è Sindaco dal maggio 2014.
Tra le campagne portate avanti durante il mandato, risalta quella dell’ecologia con la promozione di un capillare servizio di raccolta differenziata sul territorio comunale.
la tutela dell’ambiente e l’inclusione sociale sono punti cardine della sua azione amministrativa.

CAMERA DEI DEPUTATI

ANNA RUSSO
ANNA RUSSOCandidata alla Camera nel Collegio uninominale di Sanremo
44 anni, coniugata e con un figlio di anni 9.
Vive a Vercelli sino al 1990, quando per motivi di lavoro del padre si trasferisce a Sanremo. Qui termina il liceo scientifico e frequenta la facoltà di Giurisprudenza di Genova (Polo Universitario di Imperia), conseguendo la laurea nel 1998. Dopo il praticantato biennale, sostiene con successo l’esame di Stato per la professione forense. Dal 2001 lavora nel proprio studio professionale in Sanremo, insieme con un collega, e si occupa principalmente di diritto di famiglia e civile.
Lo studio ha svolto consulenza per la CGIL di Imperia e per altre sigle sindacali per diversi anni e tutt’ora presta consulenza e assistenza legale in ogni questione giudiziaria ed extragiudiziaria per Cooperative floricole tra le maggiori del territorio, associazioni di categoria e associazioni di Pronto intervento sanitario a rilevanza anche nazionale.
Da sempre senza soluzione di continuità impegnata in opere di volontariato, coniugando impegno lavorativo, famigliare e sociale .
Dalla primavera 2017 membro della segreteria provinciale PD di Imperia; dall’autunno 2017 Presidente dell’Assemblea PD di Imperia.
GIANLUIGI GRANERO
GIANLUIGI GRANEROCandidato alla Camera nel Collegio uninominale di Savona
53 anni, sposato con due figli. Risiede a Borgio Verezzi in provincia di Savona. Dal 2011 ricopre il ruolo di presidente regionale di Legacoop Liguria e da febbraio 2017 fa parte della Presidenza nazionale di Legacoop.
Vive e lavora in Liguria da circa 40 anni.
Laureato in Scienze Politiche con una tesi sul ruolo del sindacato nel sistema di sviluppo economico locale, una tesina di ricerca sulle politiche europee di conservazione dell’ambiente ed una sull’avanzata dell’estrema destra in Europa. Durante gli studi, ha lavorato come agente pubblicitario presso Publipress e poi Publirama e ha fondato e guidato fino al 1989 la cooperativa “Artificio” per promuovere, produrre e gestire eventi culturali, contemporanei e di avanguardia.
Negli anni ’90, ha lavorato come agente di assicurazione presso Unipol, di cui è diventato socio nel 1995. Negli anni 2000, responsabile provinciale della Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue di Savona, è entrato a fare parte dell’elenco nazionale dei revisori per società cooperative riconosciuto presso il Ministero delle Attività Produttive ed è stato membro del Consiglio e della Giunta della Camera di Commercio di Savona in rappresentanza del settore cooperativo, oltre ad avere ricoperto diversi ruoli nei consigli di amministrazione di società cooperative e società per lo sviluppo locale.
MARIO TULLO
MARIO TULLOCandidato alla Camera nel Collegio uninominale di Genova Serra Riccò
58 anni, sposato, un figlio. Iscritto alla FGCI nel 1975 e successivamente nel PCI, PDS, DS.
Dal 1985 è Consigliere Comunale a Genova e poi Assessore allo Sport e Commercio.
Nel 2001 è eletto segretario della Federazione DS di Genova e successivamente dell’Unione regionale ligure. Deputato del PD dal 2008, ha fatto parte della Commissione Trasporti, di cui è capogruppo PD. È stato relatore di importanti provvedimenti a partire dalla riforma del codice della nautica da diporto e della recentissima riforma della portualitá, porta la sua prima firma una legge di tutela dei servizi tecnico nautici. In prima linea per risolvere il problema di migliaia di lavoratori esposti all’amianto a cui erano stati revocati i diritti acquisiti ai fini pensionistici.
SERGIO PIPPO ROSSETTI
SERGIO PIPPO ROSSETTICandidato alla Camera nel Collegio uninominale di Genova Bargagli
54 anni, coniugato con due figli, dirigente di Onlus prestato alla politica. Sarebbe fiero di rappresentare i quartieri del Collegio Genova 4. Conosce il territorio del collegio, ha avuto modo di apprezzarne le potenzialità e le risorse e di toccare con mano esigenze e criticità anche gravi in tema di sicurezza, vivibilità, lavoro, sanità e sociale, viabilità. Con entusiasmo e spirito di servizio, mette a disposizione la sua esperienza per affrontare e risolvere insieme queste problematiche.
ROSARIA AUGELLO
ROSARIA AUGELLO Candidata alla Camera nel Collegio uninominale di Genova Rapallo
59 anni, sposata, mamma di due figli, Manuele ed Enrico. Lavora da sempre nelle ferrovie come specialista tecnico amministrativo, e da circa 10 anni è presidente del Dopolavoro Ferroviario di Genova, una splendida realtà in cui ha imparato il grande valore del volontariato e della forza delle persone. Da sempre impegnata nel sociale, oltre che nel sindacato Filt-Cgil in cui ha portato avanti tante battaglie.
MASSIMO CALEO
MASSIMO CALEOCandidato alla Camera nel Collegio uninominale di La Spezia
57 anni, è un docente di scienze agrarie e politico italiano. Sposato con Silvia Bianchi (Infermiera) ha una figlia, Aurora. Eletto nel 1985, a soli 24 anni, Consigliere Comunale, è Assessore al Comune di Sarzana. Segretario provinciale dei Democratici di Sinistra dal 2003 al 2005, nel 2005 viene eletto Sindaco di Sarzana (carica che ricopre fino al 2013).
Alle politiche del 2013 viene eletto Senatore della XVII Legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Liguria, nominato prima capogruppo del pd e poi Vicepresidente della Commissione Ambiente e territorio.
Da sempre impegnato sui temi relativi all’ambiente e alla tutela del territorio ha ricoperto, inoltre, le cariche di: Presidente del Parco di Montemarcello Magra e di Presidente della Federazione Parchi Regionali.

SENATO DELLA REPUBBLICA

LUIGI DE VINCENZI
LUIGI DE VINCENZICandidato al Senato nel Collegio uninominale di Savona
Nato nel 1955, da una “vecchia” famiglia di Pietra Ligure. Diploma di geometra, funzionario tecnico comunale dal 1975. Consigliere comunale dal 2001 al 2003. Sindaco di Pietra Ligure dal 2004 al 2014. Consigliere regionale in carica dal 2015.
Grinta, determinazione e senso della concretezza. Parte con questi valori, praticati e condivisi in questi anni, per la sfida delle elezioni al Senato della Repubblica.
Sviluppo turistico, infrastrutture, buona sanità, supporto all’agricoltura, sburocratizzazione, sostegno all’impresa: l’agenda è ricca di priorità, ma gli obiettivi sono delineati. Soprattutto, sono raggiungibili. Al servizio del bene comune l’esperienza maturata sino ad oggi. E l’entusiasmo di tante persone che credono, con concretezza e spirito pratico, nella buona amministrazione.
ROBERTA PINOTTI
ROBERTA PINOTTICandidata al Senato nel Collegio uninominale di Genova
56 anni, nata a Genova, sposata, due figlie. Dal 22 febbraio 2014 prima donna in Italia a ricoprire l’incarico di Ministro della Difesa. Inizia il percorso politico dal basso, negli anni Novanta, accumulando esperienze sia politiche sia amministrative come quello di Assessore provinciale e comunale alla Scuola e segretaria provinciale dei Ds genovesi. Entra in Parlamento nel 2001, nel 2006 diventa Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati. Nel 2008 per il Partito Democratico è responsabile nazionale per la sicurezza, poi ministro ombra della Difesa e infine capo del Dipartimento Difesa. Dal 2010 è vicepresidente della Commissione Difesa del Senato e nel 2013 viene nominata Sottosegretario di Stato alla Difesa. Incarico che ricopre fino a quando il Presidente Renzi la indica quale Ministro della Difesa. Incarico che ancor oggi ricopre nel governo Gentiloni.
JURI MICHELUCCI
JURI MICHELUCCICandidato al Senato nel Collegio uninominale di La Spezia
Nato a La Spezia il 24 giugno 1974, vive a Sarzana con la famiglia, Cristina e i loro figli Sara ed Edoardo. Laureato in scienze politiche e dal 2003 dipendente Confesercenti oggi in aspettativa per carica elettiva. Nel 1998 diventa presidente dell’Arci “29 Novembre 1944” e ricopre l’incarico fino al 2002. Nel 2000 entra nel Consiglio comunale a Sarzana dove ricopre la carica di consigliere fino al 2010. Nel 2006 viene eletto segretario comunale dei DS e nel 2007 è il primo segretario comunale del Pd, carica ricoperta fino al 2010. Nel maggio 2010 diventa assessore del Comune di Sarzana con deleghe alle attività produttive, al turismo, agli spettacoli ed eventi alla formazione e lavoro, bilancio e tributi.
Dal settembre 2010 al 2013 è responsabile organizzazione provinciale del PD e dal 2013 al 2015 segretario provinciale PD della Spezia. Nel 2013 è nominato assessore del Comune di Sarzana con deleghe a welfare, lavoro, formazione, sanità, servizi demografici, politiche per la legalità e città digitale.
E’ stato membro direttivo UISP Valdimagra e ancora oggi membro direttivo ARCI Valdimagra.
Nel 2015 è eletto nel consiglio regionale della Liguria.

Scarica i programmi del Partito Democratico