Genova, 3 novembre 2020

“Un consiglio regionale straordinario e urgente sull’emergenza Covid in Liguria”. Lo hanno chiesto questa mattina, nel corso della seduta del Consiglio ligure i capigruppo Luca Garibaldi (Partito Democratico) e Gianni Pastorino (Linea Condivisa) a nome di tutta l’opposizione. PD, Lista Sansa Presidente, Movimento 5 Stelle e Linea Condivisa hanno sollecitato una riunione dell’Ufficio di presidente per calendarizzare la seduta. “In questo momento di grave emergenza sanitaria – hanno sottolineato unitariamente gli esponenti dell’opposizione – occorre lavorare tutti insieme per contenere il contagio e dare una risposta efficace ai cittadini, a seguito della seconda ondata pandemica, che sta duramente colpendo il nostro territorio. Come confermano, da tempo, i dati ufficiali sulla diffusione del Covid 19, la Liguria, purtroppo, è una delle regioni italiane con gli indici di contagio e di mortalità più alti, rispetto alla popolazione. Servono misure che abbiano un forte impatto e garantiscano a tutti il diritto alla salute. È importante che maggioranza e opposizione, Giunta e Consiglio regionale, si confrontino sugli interventi da mettere in campo”.