Genova, 12 giugno 2020

Dopo aver lottato per due mesi contro il Covid-19, ci ha lasciato l’amico e compagno Carlo Giacobbe, figura di spicco del centrosinistra savonese e ligure. Carlo ha dedicato la sua vita alla politica e all’amministrazione, ha militato, sin da ragazzo, nella Fgci diventandone segretario alla fine degli anni Settanta. È stato dirigente del Pci e ha partecipato attivamente alla nascita del Pds, di cui, a inizio anni Novanta, ha assunto la carica di segretario provinciale a Savona. È stato vicepresidente della Provincia di Savona, sindaco di Vado Ligure, consigliere comunale a Varazze e membro dell’esecutivo regionale di Anci.

Una vita intensa, finita troppo presto. Ricordiamo di lui l’altissimo senso delle istituzioni, il grande rigore morale, la grande intelligenza, la preparazione politico-amministrativa e l’impegno instancabile per il suo territorio. Ci mancherai Carlo.

Alla moglie Donatella e ai figli Martina e Paolo va il cordoglio di tutto il Gruppo del Partito Democratico della Liguria.

Gruppo PD in Regione Liguria.