GRUPPI PD REGIONE LIGURIA E COMUNE DI GENOVA: “ILVA. ERRORE NON COINVOLGERE I SINDACATI NELL’ACCORDO GOVERNO-ARCELOR MITTAL. CHIEDIAMO LA REVOCA IMMEDIATA DELLA CASSA INTEGRAZIONE PER I 130 LAVORATORI DI GENOVA. SI ATTIVI AL PIU’ PRESTO IL DIALOGO CON LE PARTI SOCIALI. SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI

 

Consideriamo il tema dell’Ilva e del mantenimento della filiera dell’acciaio con le evidenti ricadute economiche e occupazionali sull’intero paese e sulla Liguria di fondamentale importanza nell’agenda politica del governo nazionale e locale. Comprendiamo che in questi giorni la priorità sia ovviamente gestire l’emergenza sanitaria dettata dal contagio da Coronavirus. Siamo inoltre convinti dell’impegno del Governo che ha lavorato e sta lavorando per garantire il futuro della filiera dell’acciaio in Italia, in modo sostenibile e difendendo l’occupazione. Di questo sforzo vogliamo dare atto.

Tuttavia pensiamo che sia stato un errore non coinvolgere fin da subito le organizzazioni sindacali nell’accordo fra Governo e Arcelor Mittal, per quanto si tratti prevalentemente di un accordo giudiziale, perché la delicatezza di un’operazione che coinvolge 15.000 lavoratori in Italia rendeva non solo opportuno ma necessario un dialogo con le parti sociali fin dal primo istante utile. Pensiamo sia inaccettabile che, in assenza di un coinvolgimento del sindacato, Arcelor Mittal abbia comunicato l’intenzione di mettere 130 lavoratori di Genova in cassa integrazione ordinaria. Questo atto peraltro non è giustificato dalla situazione congiunturale, a fronte di un numero di commesse sufficienti a garantire il lavoro.

Chiediamo che questa comunicazione venga al più presto revocata e che si coinvolgano le parti sociali sospendendo ogni decisione fino a quando non sarà trovato un accordo. Apprezziamo l’atto di responsabilità che ha indotto sindacati e lavoratori a sospendere le azioni di lotta in questa situazione di emergenza e vogliamo dire che siamo dalla loro parte nell’obbiettivo di mantenere in Italia la filiera dell’acciaio, rispettare l’accordo di programma per l’Ilva di Genova e garantire il futuro produttivo del sito genovese con adeguati investimenti.


Gruppo Pd in Regione Liguria

Gruppo Pd Comune di Genova