Genova , 13 febbraio 2020

Il Governo ha espresso il parere favorevole  ai due emendamenti presentati e sostenuti dal PD al Decreto Milleproroghe a favore di Funivie Savona.

Il primo è quello che prevede la cassa integrazione per i lavoratori delle Funivie (scoperti da tale strumento in quanto il loro contratto tpl non la prevede automaticamente). Il secondo, presentato dall’onorevole Franco Vazio del Partito Democratico, si riferisce allo stanziamento da 4 milioni di euro (fondi della Protezione civile nazionale) necessario a ripristinare l’impianto danneggiato dal maltempo dello scorso autunno.

Il Governo, anche questa volta, ha mantenuto le promesse fatte al territorio. Ma si tratta solo della prima di una serie di notizie positive per la Liguria in arrivo con la conversione in legge del Decreto Milleproroghe.

Esprimiamo apprezzamento per l’attenzione che il Governo ha dedicato al tema delle Funivie di Savona. Questi emendamenti consentono, da un lato, di mettere in sicurezza i lavoratori e, dall’altro, di ripristinare un impianto vitale per l’economia e l’ambiente savonese e della Valle Bormida.

I consiglieri regionali del PD ligure Giovanni Lunardon e Mauro Righello.

Il deputato del PD Franco Vazio.