Bruxelles, 23 luglio 2019

Brando Benifei, europarlamentare eletto nella Circoscrizione Italia-Nord Ovest è il nuovo Capodelegazione del Partito Democratico all’Europarlamento e commenta così la sua elezione di ieri da parte del gruppo PD a Bruxelles: “Sono felice e onorato della fiducia che i miei colleghi hanno riposto in me. Al di là della mia persona è anche un positivo investimento su un nuovo gruppo dirigente. Inizierò a lavorare da subito, con spirito collegiale, per gli appuntamenti cruciali che ci aspettano e per la ridefinizione delle politiche europee, a partire dal sostegno ai territori. A questo proposito – Prosegue Benifei – voglio sottolineare come molti capidelegazione italiani siano stati eletti nel Nord Ovest (Beghin, Fidanza, Campomenosi) e penso che dobbiamo fare squadra, al di là delle differenze politiche, per sostenere le priorità della nostra Circoscrizione su infrastrutture, ambiente, porti, occupazione, sviluppo.
Grazie alla mia elezione, la seconda delegazione italiana al Parlamento Europeo è guidata da un ligure del Nord Ovest e fare squadra con le alte delegazioni significa fare il bene delle nostre Regioni in un momento in cui il Governo centrale appare diviso e fermo e, dunque, rischia di incidere poco. Spetta a noi portare a casa più risultati che possiamo per i nostri territori”.


Genova, 23 luglio 2019

Brando Benifei è stato eletto nuovo capo delegazione degli europarlamentari del PD. Una scelta che ci riempie di orgoglio e che riconosce il grande lavoro fatto dall’eurodeputato ligure nel corso del suo primo mandato a Bruxelles.
Benifei, in soli cinque anni, ha dimostrato di essere un politico competente e preparato, un giovane cresciuto dentro il PD della Liguria, che forte delle sue oltre 50 mila preferenze è stato riconfermato al parlamento europeo. Siamo sicuri che sia la persona giusta per questo ruolo importante e delicato. A Brando va l’abbraccio affettuoso di tutta la segreteria del Partito Democratico della Liguria.

Segreteria PD Liguria