Genova 12 giugno 2019

Il Presidente Toti si rifiuta di discutere in Consiglio regionale la mozione di Rete a Sinistra – Liberamente Liguria (che avrebbe ricevuto anche la firma del Gruppo Pd) sulla centrale Enel della Spezia. Una vicenda di cui si dibatte da settimane sul territorio e in merito alla quale avremmo voluto avere il parere della Giunta regionale. Toti però ha preferito sottrarsi al dibattito, adducendo il fatto che l’assessore Giampedrone – competente per materia – aveva abbandonato l’aula anzitempo. Ma anche se l’assessore è assente perché il Presidente, che ha la responsabilità di tutta la Giunta, non è voluto intervenire? Perché la maggioranza non vuole rispondere sulla centrale Enel della Spezia? Dubitiamo che Toti non sapesse cosa dire. Ha preferito evitare il dibattito. Per quale ragione?

I consiglieri regionali del Pd ligure Giovanni Lunardon e Juri Michelucci.

I consiglieri regionali di Rete a Sinistra – Liberamente Liguria Gianni Pastorino e Francesco Battistini