GENOVA

DECRETO SICUREZZA

Contro il decreto Salvini e i porti chiusi sfila la città disobbediente Arci, Comunità di San Benedetto, Legacoop, Si e Pd si mobilitano e dicono che non fermeranno l’accoglienza. (La Repubblica, ed. Genova)

Presidio a De Ferrari “contro la stretta leghista” Oggi alle 18: aderisce anche il Pd. (Il Secolo XIX)


PORTO

Benvenuti: “Aspettiamo fino a stasera, poi l’assemblea Senza stipendi si ferma tutto”. (La Repubblica, ed. Genova)


AMBIENTE

Rifiuti, Pd all’attacco: “Si sprecano risorse”. La necessità di un partner industriale e la realizzazione degli impianti, ma soprattutto un affondo durissimo contro le politiche che la maggioranza di centrodestra sta portando avanti su Amiu, la partecipata che si occupa della gestione dei rifiuti. Il Pd annuncia di voler «chiedere immediatamente una commissione di aggiornamento sulla situazione di Amiu alla presenza dei sindacati e delle associazioni di consumatori genovesi» attacca la capogruppo Dem a Tursi, Cristina Lodi, alla luce dell’annuncio anticipato da Il Secolo XIX che l’amministrazione comunale non aumenterà la Tari a fronte, però, di un conto salato da pagare per la partecipata che si aggirerebbe intorno ai 27 milioni di euro. (Il Secolo XIX)


LA SPEZIA

DECRETO SALVINI

Caso Sea Watch, Toninelli minaccia provvedimenti contro Roncallo. La presidente Ap aveva espresso solidarietà ai 49 migranti che nessun porto vuole: “Vergognoso e incredibile che non si trovi soluzione alla terribile situazione, e che si debba assistere inermi al braccio di ferro fra Stati europei, giocato sulla pelle di uomini, donne e bambini già stremati dalla loro storia, prima ancora che da questo viaggio”. (Il Secolo XIX)


TASSE ALLE ONLUS

Più tasse alle onlus, i dem pronti a manifestare. “L’ultima chicca del governo gialloverde è stata quella di cancellare lo sconto Ires (l’aliquota non sarà più del 12% ma salirà al 24%) per gli enti di assistenza e beneficienza”. A lanciare l’allarme sono Raffaella Paita, deputato del Partito democratico e Mauro Bornia, esponente dem spezzino e presidente del centro di servizio di volontariato Vivere insieme della Spezia. (Il Secolo XIX)


TIGULLIO

DECRETO SALVINI

“Decreto sicurezza, favoriremo la presentazione dei ricorsi”. La sindaca Ghio: diremo no alle richieste di iscrizioni anagrafiche dei migranti per consentire ai legali di impugnare la decisione e tentare di ribaltarla. (Il Secolo XIX)