A Genova giornata in onore di Raimondo Ricci

Venerdì 13 aprile, in occasione dell’anniversario della nascita, l’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea promuove una “Giornata in onore di Raimondo Ricci”, illustre e compianto Presidente dell’ILSREC, giovane partigiano, deportato a Mauthausen, avvocato e parlamentare della Repubblica.           .

Il programma della giornata prevede l’intitolazione dell’ILSREC a Raimondo Ricci, con scoprimento della targa, alla quale farà seguito il convegno: “Resistenza, Repubblica, Costituzione”, a sottolineare il nesso inscindibile tra questi tre momenti fondativi della democrazia italiana, per la quale Raimondo Ricci ha dedicato l’intera vita di partigiano, giurista e parlamentare.

Ecco il programma dell’iniziativa

Ore 15.00 – Ingresso Biblioteca Berio, via del Seminario 16
Intitolazione dell’ILSREC a Raimondo Ricci
Scoprimento della targa

Ore 15.30 – Sala dei Chierici
Convegno “Resistenza, Repubblica, Costituzione”
Introduce
Giacomo Ronzitti, Presidente ILSREC
Prolusione
Alberto De Bernardi, Università di Bologna
Intervengono:
Marco Bucci, Sindaco di Genova
Sergio Cofferati, Europarlamentare
Carla Nespolo, Presidente ANPI nazionale
Giancarlo Piombino, Presidente onorario ILSREC
Roberta Pinotti, Ministro della Difesa
Giovanni Toti, Presidente Regione Liguria
Luciano Violante, Presidente emerito della Camera dei Deputati

Saranno presenti i figli Marina ed Emilio Ricci

2018-04-12T15:03:33+00:00 12 aprile 2018|Cultura e diritti, Feste e iniziative, Home, News|